Nel regno dei sogni e della follia

15.00 CHF

La Realtà, la Vita, noi tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni; e nello stesso spazio e nel tempo di un sogno (o di un incubo) è racchiusa e riassunta tutta la nostra breve vita

Il Ticino ha avuto la sfortuna storica di essere sempre stato alla periferia dei centri di potere, prima della Lombardia, poi della Svizzera interna. Centri di potere ai quali interessavano unicamente i possibili guadagni del territorio quale via di tran- sito del commercio tra il nord e il sud delle Alpi. Nel contesto delle malattie, quelle mentali dominate dall’ ignoranza e dalle superstizioni, offrivano risvolti particolarmente drammatici. Per comprendere il difficile problema delle malattie mentali, è quindi estremamente utile, oltre che molto interessante, la parte introduttiva del testo con l’esame della situazione sanitaria in generale nel passato del Ticino, situazioni socio-culturali oggi inimmaginabili. Il testo è un contributo originale e importante per la conoscenza storica del Ticino.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Nel regno dei sogni e della follia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *