Seleziona una pagina

Un nuovo in(d)izio

Sotto un cielo plumbeo e sgranato, la strada spazzata dal vento, desolata e silenziosa, protesa verso l'infinito, aspetta fiduciosa e paziente.
Voli radenti di rondini, mute e fugaci testimoni di una piega del tempo che ha il sapore dell'eternità.
Un destino nuovo e possibile la percorre sin da sempre.
Retrospettiva e promessa di sapori e di mondi nuovi.
Di carezze, di sguardi e promesse, di sussurri e grida, di parole nuove e di realtà parallele, ancora e sempre possibili, dove il passato e il futuro si fondono nel presente.


[Rinaldo del Lago
 – 11.04.18]

css.php